sidley

MOUNT SIDLEY
m. 4.181

Antartica

 

mountsidley-(2)_03Il vulcano si trova nel West Antartica e fa parte della Executive Committee Range. La prima traversata della zona è stata realizzata nel 1958-59 e la catena è stata visitata da una spedizione scientifica internazionale nel 1990 dove pare che il neozelandese Bill Atkinson abbia realizzato la prima salita (non ufficiale).
Questa, a parere di Mario Trimeri e Alex Abramov, non è assolutamente credibile per il semplice fatto che Atkinson non ha riportato alcuna fotografia a supporto di questa affermazione, non è stato in grado di fornire alcuna indicazione sulla via di salita e per ultimo ha sostenuto di non essere sicuro di essere arrivato in cima.

Se a questo viene aggiunto che per salire un vulcano del genere serve un’attrezzatura adeguata e una conoscenza di tecnica alpinistica di buon livello, si deduce che un uomo di scienza non può improvvisarsi tale solo per essere in Antartide e comunque non dovrebbe avere dubbi se sia giunto in vetta oppure no.

L’altezza ufficiale del Mount Sidley e’ di m. 4.181 ma spesso viene classificato di almeno 100 metri piu’ alto.

Mario Trimeri, Alex Abramov e Coco Popescu hanno rilevato, con i loro altimetri in cima, una quota ancora maggiore mentre Scott Woolams,con il GPS, si e’ fermato a poco meno di m. 4.250.

————————————————————————————————

Partenza dal punto di atterraggio alla base del Mount Sidley

 

Mario alla base del Mount Sidley prima della partenza per la salita

Partenza verso il Campo 1 e sosta nella pietraia tra il Campo 1 e la cima con Alex, Mario e Coco (da sinistra verso destra)

Scott Woolums lungo la cresta che porta all'anticima del Mount Sidley

 

Mario in vetta al Mount Sidley con alle spalle in primo piano la cresta del vulcano e più in là la distesa antartica

 

mountsidley-(2)_07

Alex, Coco e Mario in vetta al Mount Sidley

 

Coco e Alex durante la discesa del vulcano